Categorie

 

Dicembre 2019
L M M G V S D
« Gen    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Links:

Archivi

Pagine


L’ORTO

spesa annullata anzi, piacere per gli occhi e al palato, fatica spontanea

L’orto si può considerare una buona “palestra” che ha un “costo” ben superiore a quelle vere; intendo dire quelle con tanti attrezzi ginnici e con il Personal Trayner che ti aggiorna sempre il programma degli esercizi, nonchè ti informa delle novità  da aggiungere al tuo pacchetto già  pinguo.

L’orto è palestra di vita in tutti i sensi; tanti dicono che non vale la pena  fare tanta fatica, perchè quando puoi iniziare a raccogliere i prodotti, al supermercato gli stessi, costano davvero poco.

Non sono di quell’idea per diversi motivi: l’orto è un’impegno che ti occupa per tutto l’anno con delle pause che puoi fare, se vuoi, nel periodo invernale; tra concimare, dissodare, seminare, piantumare, togliere le erbacce, raccogliere il prodotto, e poi ancora tutto da capo perchè le stagioni incalzano e si cambiano i prodotti da coltivare, come dovrà  riposare la terra, anche chi la lavora ne avrà  bisogno.

Se andiamo a valutarne il vero costo in euro, un attento amministratore bloccherebbe subito quel tipo di “produzione”, esattamente come fà  ad esempio l’ente per l’energia elettrica che piuttosto di sforzarsi a produrre l’energia a prezzi giusti per l’utenza, acquista direttamente dall’estero ciò di cui ha bisogno, così gli rimangono, secondo qualcuno, tempo e denaro per fare chissà quante altre “cose”, compreso dare il premio di produzione ai dipendenti, quando le punte di consumo salgono, tanto i “finanziatori” continuano nelle loro attività  ricreative che sono più convenienti che fare l’orto.

Ma vuoi mettere la soddisfazione che si prova a mangiare un pomodoro nell’orto, o un cetriolo, o una fragola, o un ravanello! Senza contare che tu facendo l’orto non sei andato in giro con l’auto, così non puoi aver speso soldi, se non quelli investiti sull’orto; non sei andato in palestra e non ci andrai perchè sarai stanco, così non incontrerai il Personal Trayner che proverà  a spillarti altri quattrini.

Mia moglie non è  sempre convinta di questo e dice che poi deve spendere soldi dal fisioterapista per via dei dolori articolari, dimenticandosi quanti ne ha spesi nostro figlio da medici, fisioterapisti e massaggiatori, per fare il calciatore e i vari sport che per un giovane sono sempre meglio di un orto…

Finchè uno ne ha la possibilità però!

Scrivi un commento